"Non siamo davvero solisti nemmeno nella nostra vita, ma la scena di un dialogo a più voci, tutte, purtroppo, forse, dello stesso valore".
( Göran Tunström )


giovedì 24 dicembre 2009

Buone Feste gattose e giocattolose



Così, per finire in bellezza, anche oggi corse, affanni, negozi, pacchi, pioggia scrosciante e biscotti speziati.
Pausa pranzo, si fa per dire, ne approffitto per fare un giro al supermercato a comprare alcune cose che avevo finito, con la speranza che a quell'ora non ci fosse molta gente così da sbrigarmi in fretta: pura illusione.
Facendo slalom e gimcane tra le corsie e i carrelli, perché io con il cestino viaggiavo veloce e leggero, passo per il reparto panettoni & affini, che solitamente snobbo allegramente e mi blocco davanti a questa bellissima scatola di latta dai colori rosati e caramellosi con raffigurata la gatta malefica.
E' mia!!!
Ok, ho la scusa che sto cercando qualcosina per la nipotina, infatti poco dopo requisisco un altro cimelio-gattamalefica a forma di macchina fotografica tipo distributore di caramelle, ma questa scatola è mia, ne ho assoluto bisogno, dove mettere altrimenti i biscotti speziati che farò più tardi?
E poi un giretto anche al reparto giocattoli, alla ricerca di un regalino per i nipotini,; Toh, le Barbie, ma quanto sono brutte queste nuove versioni, hanno la testa grossa come le Brazz, costeranno pure poco ma sono brutte forti, toh, le macchinine, domenica scorsa nipotino piccolo ha fatto il diavolo a quattro per una macchinina sportiva brutta e mezza rotta, vediamo se ce n'è una di più carina, ecco, no, questa no, questa è troppo proletaria, la camionetta dei caramba assolutamente no, quella della guardia di finanza figurati, manco morto, ma che caruccia la mini con il tettuccio con la Union Flag, è più bella questa rossa o quella verde oliva? Hmm, sono le ultime due, va beh, una per nipotino piccolo e una per me, che magari se mi viene a trovare ho qualche giocattolo. Ohh, la cabriolet sportiva argentata che figaaaa! Toh, un bolide rosso tipo macchina da rally, questa sicuramente gli piace, o è meglio questa bianca?...Ma si dai, facciamo tutte e due!
Basta macchinine, ora pensiamo a nipote grande che è in quella fascia d'età delicatissima chiamata pre-adolescenza, non più bimbo ma nemmeno troppo ragazzo. Libri manco a parlarne, sembra che abbia un attacco di allergia acuta ogni volta che ne vede uno nei paraggi, altri giochi per la PSP no, altrimenti non si stacca più da quell'aggeggio...Ma che carino questo peluche elefantoso, ora che ci penso non ne ho nemmeno uno a forma di elefante. Che bello morbido, divertente questa proboscide, no, non mi serve un altro peluche.
Alla fine dopo aver passato in lungo e in largo il reparto giochi e affini trovo pure il regalo per nipote grande, un fighissimo zaino della Umro con delle finiture arancio vivo che fa impazzire i dodicenni e che lo bistratterà in tutti i modi possibili. Finisco la spesa e passo alla cassa.
Ma guarda, non m'ero accorto di aver messo nel cestino pure l'elefante, e ora non ho voglia di tornare al piano di sopra per rimetterlo nello scaffale.
"A lei che è un affezionato cliente del nostro reparto giocattoli le regaliamo un buono sconto da spendere entro il 10 gennaio, ne approffitti!" mi sento dire dalla commessa.
Si, come no, farò man bassa di peluche e macchinine.
Lo so, avete ragione, dovrei cercarmi un uomo piuttosto, ma che ci posso fare, quelli di solito passano,  mentre i peluche restano.
Buone feste a tutti.

10 commenti:

  1. Da un nuovo lettore del tuo blog, che per inciso trovo ironico ed intelligente, auguri di Buone Feste anche a te.

    Mi

    RispondiElimina
  2. Quasi come me in pasticceria, insomma... :)

    RispondiElimina
  3. INsomma.. Anche tu contagiato dalla malefica gatta (con la scusa della latta)

    Auguri!

    RispondiElimina
  4. Buon Natale e Felice Anno Nuovo

    RispondiElimina
  5. Pelouches are a best girl's friend. :-)
    Bacioni a raffica!

    RispondiElimina
  6. @tutti
    grazie degli degli auguri
    @Mi
    benvenuto e grazie del commento, mi fa piacere soprattutto che tu colga la nota ironica perché a volte c'è il rischio che venga scambiata per stupidità.

    RispondiElimina
  7. Auguri anche da parte nostra!

    RispondiElimina
  8. bellissimo post! spero che almeno i nipotini grandi e piccoli abbiano gradito :-)) e tu il buono sconto l'hai consumato? ciao Ely

    RispondiElimina
  9. @Ely
    certo che hanno gradito, anche nipote grande, ed io che ero quasi convinto che mi avrebbe guardato storto. Invece desiderava proprio uno zaino nuovo per non dividere più con la sorella piccola quello usato nelle attività sportive.

    RispondiElimina

i commenti a questo blog saranno pubblicati dopo essere passati al vaglio del moderatore.