"Non siamo davvero solisti nemmeno nella nostra vita, ma la scena di un dialogo a più voci, tutte, purtroppo, forse, dello stesso valore".
( Göran Tunström )


martedì 17 marzo 2009

Fiocco azzurro in casa Bannet


Finalmente è arrivato, si è fatto desiderare tanto e ha voluto fare lo scherzetto a tutti decidendo di fare il suo debutto in società in piena notte: già da questo si capisce che sarà un notturno come una parte degli zii, oppure un festaiolo che proprio non riesce a starsene a casa tranquillo, come l'altra parte degli zii senza creanza. Lo aspettavano incuriositi pure i piccolini già presenti che ora, vista l'età e l'esperienza acquista a suon di poppate, pannolini, bavaglini, frequenza assidua degli asili Upper-Class fino alle prestigiosissime Scuole Statali del Triveneto, ecco ora lo guarderanno dall'alto al basso e potranno iniziare a cospirare verso l'ultimo arrivato, che sicuramente si metterà in concorrenza spietata per rientrare nelle simpatie del super Zio, quello particolare e diverso dagli altri, perché dietro la sua apparenza distante e pacata si nasconde un supereroe con il ciuffo azzurro che scrive su un blog seguitissimo da tutto il mondo gayo. Così nel frattempo mia nipote (la carognetta che ci metterà sotto tutti, ne sono sicuro, è una despota in erba) parte all'attacco preventivo:
-Tzjio, ma quando sono gande mi regali il blop così lo porto all'asilo sullo zainetto e lo mostro a Samantha perchè non capise che il mondo gaeo è un coloe!-
-Beh vediamo, potrebbe pesare tanto tanto, magari quando andrai all'università sarai abbastanza forte per portarlo in giro sullo zaino-
-Ma tzjio mi disegni la baby? con e scape oosa e i biatiini-
-Scarpe rosa e brillantini, e poi, solo le scarpe?-
-Noo , poi meti anche a bosa de viton-
-La borsa di Vuitton? però, pretenziosa la tua Baby. E poi che altro?-
-Bueo cacao-
-Burro cacao, e dove lo mettiamo, nella borsa di Vuitton?-
-Noo, in bocca, bueo cacao coi biatiini-
-E te pareva, pure il gloss luminescente vuole. E i vestiti niente? non la manderai in giro nuda spero, se poi prende freddo e sta male cosa facciamo?-
-Viene pendele ahancia-
-Cosa? chi è che viene a prenderla?-
-Hmm, tzjio mi fa sempe spiegae... Niii Noo, Niii Noo.-
Chissà come mi farà disperare il nuovo arrivato.
Per l'occasione, essendo il pargoletto figlio di my sister piccola, ho deciso che sia il caso di sfoggiare qualcosa in tono con l'evento: sono così indeciso, di solito io propendo per uno stile sobrio e di mettere qualcosa pieno di fiocchi azzurri non mi va tanto: però penso di aver risolto il problema, ho trovato le scarpe adatte. Il primo che si azzarda a darmi dell'eccessiva si becca un malocchio dalla fattucchiera più perfida del Nordest.

9 commenti:

  1. I recently came accross your blog and have been reading along. I thought I would leave my first comment. I dont know what to say except that I have enjoyed reading. Nice blog. I will keep visiting this blog very often.so you also can read my blog.my blog is about air shox,Nike AIR Force and UGG.welcome to visit.

    RispondiElimina
  2. se si ammala viene a prendere l'arancia?
    perché le vitamine fanno bene?

    RispondiElimina
  3. @ Byb: L'ambulanza.. su, dai...
    Va bene che tu sei nato quasi laureato architetto.. ma insomma, con i bambini bisogna sapersi rapportare: essere uno di loro.
    E modestamente io... ;-)
    (sono uno di loro!)

    @ Asa: complimenti!! Zio per la ennesima volta?!
    Io sono qui che attendo che la sorella si metta in cantiere ma la vedo ardua... anche perchè, comunque, molti anni fa mi ha minacciato che, qualora avesse avuto un bimbo (naturale o adottato) mai l'avrebbe fatto vedere allo zio (io!).
    Io che lo stravizierei...
    Uffa... sempre così...

    Per le scarpe... beh... diciamo che quel camoscetto non è il massimo, ma per il modello tacco 8 e con la frangia a là "Don't tell me" di Madonna, va BENISSIMO!! :-)

    RispondiElimina
  4. @ Asa: CongratulazioniAuguriFelicitazioni.
    @ Byb-Poto: veramente nemmeno io avevo capito si riferisse all'ambulanza. Poto, Lei ha una marcia in più.

    RispondiElimina
  5. Congratulazioni, congratulazioni ed ancora congratulazioni!

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutti ragazzi, comunque per me è stato facile, la parte difficile l'ha sostenuta Sister_Bannet piccola: 8 ore di travaglio.
    Con mio raccapriccio è già iniziato il toto-somiglianza tra parenti, ha le dita lunghe e affusolate, beh, queste ovviamente le ha prese da me.

    RispondiElimina
  7. @LVM: Si, la prima!!

    @ Asa: adesso comincia il processo di "viziaggio" del pargolo.
    Proponi subito a lui dei modelli decenti. Bandito Cavalli e Burberry!! :-)

    RispondiElimina
  8. Ma che bello!
    L'arrivo di un bimbo è sempre una gioia :)
    Complimenti allo zio (anche per la scelta delle scarpine) e sopratutto alla sister...
    Si sa che a noi donne tocca sempre la parte difficile :D

    RispondiElimina
  9. Congratulazioni... da poco è arrivato anche il nostro di nipotino....

    RispondiElimina

i commenti a questo blog saranno pubblicati dopo essere passati al vaglio del moderatore.